DIARIO

12.00

Autore: FRANK
Editore: LIBERAMENTE
ISBN: 9788863113525

5 disponibili (ordinabile)

COD: 9788863113525 Categoria:

Descrizione

“Anne è sempre allegra. Ama fare scherzi. A volte ti piomba di sorpresa alle spalle e ti fa prendere uno spavento posandoti di colpo le mani sulle spalle, scuotendoti forte e gridando: Buuuu! E poi tutto a un tratto è capace di mettersi a raccontare le solite esagerazioni sui suoi numerosi amori…”. Questa è la descrizione di una ragazza ebrea, Anne Frank, che a soli tredici anni è costretta a vivere l’incubo dello sterminio degli ebrei perpetrato dal nazismo e che, per salvarsi, si rinchiude con la sua famiglia e altri conoscenti in un rifugio segreto. Una ragazza come tante, con i propri sogni e i propri problemi, che suo malgrado vive in un tempo e in un luogo dove il futuro ha i giorni contati. Questo che pubblichiamo è il suo famoso Diario, o meglio, la raccolta dei tre diari nella versione autentica, non pensata per la pubblicazione e non rivista da altri che non fossero la loro stessa creatrice. In questa versione originale, appare il Diario per quello per cui è stato inizialmente concepito da Anne: un sostegno, un confidente muto ma presente delle confessioni più intime di una ragazzina costretta a crescere “in cattività”. “A me proprio non riesce costruire tutto sulla morte, sulla povertà, sulla confusione, osservo il mondo e vedo come lo stanno trasformando sempre più in un deserto, sento sempre più forte il rombo che si avvicina e ucciderà anche noi, sento il dolore di milioni di persone e nonostante questo quando guardo il cielo so che andrà tutto bene, che questa crudeltà avrà una fine e nel mondo tornerà la calma e la pace. Nel frattempo, devo conservare al meglio i miei ideali, perché forse in futuro si potranno realizzare!” (Anne M. Frank, sabato 15 luglio 1944)